Illachime quartet
SEARCH
Filed under Recensioni, Sales 2012

Donato Zoppo, recensione Sales

[…] Di tutt’altra pasta il nuovo lavoro dell’Illachime Quartet. Chi ha confidenza con quell’area tutta mobile e pulsante del rock di frontiera conosce bene la creatura di Fabrizio Elvetico: quella Napoli sofisticata e visionaria che ha partorito compositori del calibro di Luciano Cilio e Girolamo De Simone, in questo progetto si declina in chiave art-rock. Il terzo album Sales è la conferma – se ce ne fosse ancora bisogno – dell’eccezionale talento della formazione, stavolta ampliata da ospiti come Mark Stewart, Philippe Petit e Black Era: un susseguirsi serrato di immagini virate in remix creativo tra minimalismo, rock-jazz futuribile e ambient. Meditativo e policromatico, è un lavoro molto stimolante. Se si pensa alla mediocrità musicale che sprigiona Napoli da un bel po’ di anni, Illachime Quartet ha tutto il sapore di un miracolo.

Donato Zoppo

articolo originale qui

Share
Facebook Twitter Google+

Rispondi